News

Qui Monza, contro la Fiorentina due buone notizie

Arrivano due notizie importanti in casa Monza, prossima avversaria della Fiorentina in Serie A

Arrivano buone notizie in casa Monza, prossima avversaria della Fiorentina, nel prossimo match di Serie A.

La prima buona notizia: Pablo Mari, dopo quelle ore di terrore del 27 ottobre scorso, il calciatore si era salvato dall’aggressione di un uomo al centro commerciale di Assago, e le sue condizioni sono in assoluta ripresa e questo vuol dire che possibilmente potrà essere disponibile alla ripresa del campionato visto che lo spagnolo sta bruciando le tappe per tornare in campo. Dopo l’operazione del 28 ottobre, il giorno successivo dell’aggressione, che era servita a suturare le ferite e i muscoli lesi dalla lama, le parole volgevano al cauto ottimismo.

Pochi centimetri e una muscolatura meno robusta sarebbero stati fatali. 

La seconda buona notizia è la corsa del giocatore spagnolo. Pochi centimetri e una muscolatura meno robusta sarebbero stati fatali. Parlare di un rientro in campo in quei giorni sembrava assurdo. Per questo si ipotizzava febbraio avanzato. Invece ora si può avere una visione più nitida perché il recupero di Pablo viaggia spedito. Idealmente, se tutto proseguirà a questi ritmi, il Monza potrebbe riaverlo in campo nella settimana che va dal 14 al 22 gennaio, quella che comprende la trasferta di Cremona.

Dunque contro la viola si profila al massimo una convocazione.
 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Argentina-Australia, le formazioni ufficiali: Gomez dal 1°