Foto di Giacomo Morini ©
Foto di Giacomo Morini ©

Il prossimo avversario della Fiorentina sarà il Milan, le due squadre si sifderanno sabato 30 marzo alle 20:45 allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Grazie all'utilizzo di FootData abbiamo messo a confronto il numero 10 viola Nico Gonzalez con il numero 10 rossonero Rafael Leao.

Titolarità, sostituzioni e cartellini

Il numero 10 rossonero ha collezionato più minuti rispetto a Nico Gonzalez 1886 contro 1503. La titolarità di entrambi non è in discussione, le uniche partite in cui non sono partiti dal primo minuto sono dovute a problemi fisici o turnover, Nico è subentrato a partita in corso solamente 4 volte mentre il portoghese 3. Leao che non sta sicuramente attraversando la miglior  stagione della sua carriera è stato sostituito 11 volte mentre l'attaccante della Fiorentina solamente 7. Se stanno bene fisicamente giocano, questo è sicuro. 21 partenze da titolare per Leao con 5 caretllini gialli, 17 partenze da titolare per Nico Gonzalez con un solo cartellino giallo.

Esultanza di Leao dopo il gol

Tiri, gol e tanto altro

L'argentino cerca spesso e volentieri il tiro verso la porta, 46 tiri totali per lui, contro i 39 di Leao. L'attaccante del Milan non è nella miglior condizine, solo il 28.2% delle sue conclusioni rientra nello specchio della porta, contro il 41.3% di Nico. 7 gol per l'attacannte viola, arrivati tutti da dentro l'area di cui uno su calcio di rigore. Solamente 4 i gol di Leao in questa stagione, anche per lui sonno arrivati tutti da dentro l'area di rigore.

Juan Jesus accusa Acerbi e va dall'arbitro (VIDEO): "Lo hai sentito? Tu sei neg*o. A me non..."
Barone, operato al cuore, intervento riuscito ma situazione clinica critica

💬 Commenti