Marina Belotti, nota giornalista, è intervenuta ai microfoni di Radio Bruno per parlare della prossima sfida di Coppa Italia tra Fiorentina e Atalanta

Le sue parole

La priorità dell'Atalanta è la Coppa Italia, ma ormai lo è da qualche anno a questa parte. In passato l'ha sfiorata sia nel 2019 che nel 2021, quest'anno ci riproverà e sarebbe la giusta ricompensa del ciclo di Gasperini. Arriva a Firenze con l'entusiasmo a mille, da un 0-3 a Napoli e sopratutto dal passaggio del turno in Europa League contro lo Sporting. L'infortunio di Scalvini non è una cosa da sottovalutare, starà ai box per circa un mese, rischiando di perdere anche il ritorno. Gasperini? Non ci dovrebbero essere dubbi sulla sua permanenza a Bergamo. Ci sarà una riunione tra qualche settimana dove dovrebbe essere confermato tutto

Fiorentina-Atalanta

Le parole di Italiano

C'è tanto orgoglio per il percorso che abbiamo fatto. Questa competizione ci vede ancora una volta protagonisti, sin dal primo giorno abbiamo sempre cercato di affrontare tutte le partite facendo del nostro meglio. Vogliamo cercare di condire questo percorso con qualcosa di straordinario. L'Atalantaè una squadra forte e in salute: sarà una semifinale di una Coppa importante e dovremo farci trovare pronti.  E'chiaro che il percorso in Coppa è sempre complicato. In semifinale conta tanto sbagliare il meno possibile. Bisogna avere concretezza davanti e tra andata e ritorno devi cercare di essere perfetto. Per arrivare ad ottenere quello che abbiamo fatto lo scorso anno dobbiamo avvicinarsi per forza a quello che può essere la perfezione di una gara. Contro l'Atalanta è sempre una battaglia per il valore della loro rosa e quello che stanno dimostrando. In più è una semifinale. Entrambe le squadre cercheranno di dare il massimo. Sono sicuro che verrà fuori una partita come quelle viste gli anni scorsi

Juventus-Fiorentina, i principali duelli del match reparto per reparto: cosa dicono i numeri
Fiorentina-Atalanta, le probabili formazioni e dove seguire il match

💬 Commenti