Foto di Giacomo Morini
News

De Magistris: "Atalanta? l'occasione più importante al 84' con Jovic "

Gianni De Magistris ha parlato delle mancanze della squadra allenata da Vincenzo Italiano

L'ex giocatore di pallanuoto, Gianni De Magistris, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno durante il Pentasport soffermandosi sulle mancanze della Fiorentina: "C'è una considerazione di fondo: mancano i punti. Non c'è un fatturato all'altezza, e questo è vero. Però si può andare alla ricerca di giocatori sconosciuti che poi renderanno in futuro, come sta facendo da tempo l'Atalanta. Fino a questo momento ho visto un'involuzione della squadra. Non siamo messi bene nemmeno dal punto di vista mentale, oltre a quello fisico". Sulla partita con l'Atalanta: "Con la Dea ho visto una Fiorentine lenta. Uno delle occasioni più importanti è arrivata al 84' con Jovic. Loro, pur non giocando bene come ci avevano fatto vedere negli scorsi anni, hanno avuto ¾ occasioni per fare gol. Il serbo è chiaro che si trovi meglio da seconda punta; quindi, spingerei molto su questo tipo di soluzione". Sul ritardo in classifica e i pochi gol: "Una volta partito Vlahovic, già durante la scorsa stagione abbiamo vinto per 1-0 molte partite grazie a dei gol di Torreira. Era un giocatore importante per la Fiorentina. Contando anche che durante la prima giornata di campionato, due punti ce li ha regalati Radu, perché sennò ne avevi ancora meno".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Champions, Ecco le formazioni ufficiali di Inter-Barcellona