Arthur (ph. G.Morini)
Arthur (ph. G.Morini)

Gianfranco Monti è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della Fiorentina e di Arthur.

“A Salerno male la prestazione, ma molto bene il risultato”

A Salerno male la prestazione, ma molto bene il risultato. Oggi, soprattutto in questa parte della stagione, conta solo il risultato ed io, personalmente, voglio puntare anche sul campionato; le qualità e le possibilità ci sono, anche per provare a raggiungere una posizione che, settimane fa, era apparentemente irraggiungibile. La vittoria di ieri è la vittoria del gruppo. Lo è, in virtù del fatto, che i singoli, spesso mancano. Giocatori come Sottil, che ieri erano chiamati ad incidere, mi hanno deluso. Il ragazzo l'ho sempre sostenuto, ma adesso, sinceramente, non capisco né le sue prestazioni, né il suo stato psicologico. 

Sul rientro di Castrovilli e altri singoli

Sono contentissimo per il rientro di Castrovilli, a prescindere dalle questioni contrattuali. Il ragazzo si è messo in gioco, lavorando forte per questo rientro, ed è giusto che ieri si sia preso la scena. Ieri, oltre ai cambi, assolutamente più che determinanti, mi hanno colpito Quarta e Ranieri. Arthur, invece, lo vedo come un giocatore perso; ha perso la fluidità sia fisica che tecnica che aveva nel 2023. Riguardo la partita di mercoledì, serve partire come se si fosse 0-0. 

Gaetano Castrovilli

“Ho l'impressione che l'Atalanta almeno un gol lo possa fare”

Ho l'impressione che l'Atalanta almeno un gol lo possa fare, serve quindi, la migliore Fiorentina anche in attacco. Sulla questione dirigenziale, con l'apparente uscita di Burdisso, il nome di Macìa non mi entusiasma. Parlano i risultati dello Spezia; sinceramente, le minestre riscaldate non mi piacciono. A Firenze, ha fatto, sicuramente, molto bene, ma oggi cercherei altro. Però, proprio il duo Macia-Pradè, poco più di dieci anni fa, ci hanno fatto sognare con l'attacco: Gomez, Rossi, Cuadrado e Joaquin. Ultimamente, l'attuale CFO dello Spezia, si è mosso molto bene in uscita, ma la squadra, effettivamente, rischia addirittura di andare in Serie C.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Ferrara: "Fiorentina? Vincere sarebbe la chiusura perfetta di un ciclo"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi