Foto di Giacomo Morini ©
Rassegna stampa

Amrabat, presente e futuro: resterà a Firenze?

Il centrocampista marocchino è tornato quello di Verona? Il campo parla chiaro: le sue prestazioni sono in vertiginosa risalita

Tra le pagine di La Repubblica si trova un articolo dedicato interamente a Sofyan Amrabat. Il centrocampista della Fiorentina pare essere rinato, dopo un lungo periodo di appannamento. Periodo che lo aveva visto, durante il mercato di gennaio, finire sul taccuino dei cedibili.

Il Tottenham e quel no decisivo

Infatti, si era fatto avanti con decisione il Tottenham di Antonio Conte. Tutto, però, sfumo proprio sul finale della trattiva, che vide il calciatore rimanere a Firenze.

Secondo il quotidiano fiorentino, il cambiamento mentale di Sofyan è avvenuto, non dopo la trattativa saltata cogli Spurs, ma dopo quella fatidica partita contro lo Spezia. In quel match Amrabat mostrò le sue due facce: prima commise l'errore che portò al pareggio spezzino e, successivamente, dimostrò tutta la sua forza mentare, reagendo con la rete decisiva: un destro da fuori area letale per Provedel.

Il contratto: cosa vorrà fare ACF?

Il contratto di Amrabat scadrà nel 2024 e l'investimento fatto sul calciatore è stato, da parte della Fiorentina, abbastanza dispendioso.

Dopo le sue prestazioni in risalita e la fiducia che Italiano gli sta dando, fiducia ben ripagata sul campo, ci sarà la possibilità di vederlo ancora più a lungo con la casacca viola?

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Vlahovic, la "Fuga da Firenze": PM chiede archiviazione