Le parole del tecnico del Genk Wouter Vrancken al termine della gara persa allo stadio Artemio Franchi contro la Fiorentina. Belgi che ora per passare il turno di Conference dovranno vincere alla prossima contro il Cukaricki e sperare proprio in una vittoria dei viola contro il Ferencvaros:

Conference League, Vrancken: "La Fiorentina può arrivare in finale"
Wouter Vrancken

La conferenza stampa di Vrancken:

Sul differente approccio tra primo e secondo tempo:

“Venire su questo tempo a dominare per novanta minuti era praticamente impossibile. Il secondo tempo non è stato bruttissimo, abbiamo lottato, ma abbiamo perso un po' di qualità, forse anche per sostituzioni troppo affrettate. Un gran peccato.”

Sul cambio di formazione rispetto al weekend:

“In porta abbiamo due ragazzi bravi, El Khannouss non è stato decisivo nelle ultime uscite, è un ragazzo giovane e volevo tenerlo fuori per fargli avere più energie.”

Sul nervosismo di Fadera e la sostituzione:

“Stava giocando bene ma dopo il giallo lo avevano puntato quelli della Fiorentina. C'erano dei teatrini davanti a me…non ho voluto rischiarlo, ma non era nervoso.”

Valutazioni dubbie dell'arbitro secondo Italiano…

“Sinceramente non ho niente da dire. Ci ho parlato ma non di questo, ho un grandissimo rispetto per lui."

Sulle possibilità di passare il turno:

“Ce la giocheremo alla prossima, noi dobbiamo continuare a crederci e non mollare mai.”

LEGGI ANCHE:

https://www.fiorentinauno.com/news/90214141446/italiano-sky-parisi-a-destra-vi-spiego-la-scelta-la-strategia-kayode-e-beltran

 

 

Arthur (Sky): "Tifosi? Ci hanno spinto per 90'. Gol? E' un problema che riguarda tutti.."
Fiorentina, una stagione con un saliscendi di emozioni, dall'entusiasmo all'irritazione

💬 Commenti