News

Marocco nella storia: Amrabat ancora il migliore in campo

Anche nell'ultima partita contro il Canada, il centrocampista viola ha strappato applausi

Sette punti fatti (nel girone di Belgio e Croazia), primo posto nel girone e primo accesso agli ottavi di finale di un Mondiale da Messico '86. È senza dubbio il Marocco una delle sorprese, forse addirittura “la” sorpresa, di questa prima fase di Qatar 2022. 

Tra i migliori, per rendimento sinora, Sofyan Amrabat. Il centrocampista viola sta giocando un Mondiale straordinario e anche nell'ultima e decisiva sfida col Canada è stato fondamentale. Tanto da meritarsi la palma di migliore in campo per La Gazzetta dello Sport (voto 7).

 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Da emarginato a bomber: Benassi si prende il palcoscenico nell'amichevole di Arezzo