Come riportato da La Gazzetta dello Sport l'ex tecnico della Fiorentina Stefano Pioli e il suo preparatore atletico storico (anche lui ex viola) Matteo Osti sono finiti nel mirino delle critiche dei supporters rossoneri sui social, accusati su più fronti dell'attuale andamento deludente del Milan.

Milan, la parabola del preparatore Osti: osannato per lo scudetto 2022, ora  è sotto accusa per gli infortuni
Matteo Osti e Stefano Pioli

Il primo capo d'accusa nel quale è implicato il preparatore atletico Osti è legato ai tanti infortuni, ultimo il difensore Thiaw, costretto al cambio due giorni fa in Champions League contro il Borussia Dortmund. Il secondo invece riguarda il magro bottino di punti e prestazioni altalenanti che sta raccogliendo fin qui il tecnico Stefano Pioli. La società tuttavia li scagiona almeno in parte considerandoli non i principali colpevoli ma al massimo come “partecipanti alla colpa.” 

Il curioso precedente:

C'è un curioso caso analogo verificatosi sempre al Milan e sempre con due ex viola. Nella stagione 2017 furono infatti Montella e il preparatore Emanuele Marra a finire nel mirino della critica, quest'ultimo fu allontanato dal club nella circostanza.

LEGGI ANCHE:

https://www.fiorentinauno.com/news/335027277318/galliani-ci-sono-due-campionati-in-uno-otto-squadre-poi-le-altre

Dove vedere Fiorentina-Genk, streaming gratis e diretta TV8 o Sky?
Fiorentina, una stagione con un saliscendi di emozioni, dall'entusiasmo all'irritazione

💬 Commenti