News

Matteini: "Italiano si gioca tanto da qui alla pausa, su Jovic e Nico..."

Francesco Matteini ha parlato così del momento della Fiorentina, toccando più punti riguardanti i viola

26.10.2022 21:20

Francesco Matteini ha parlato così del momento della Fiorentina a Radio Bruno: "Bisogna lavorare sull'approccio alla partita, contro l'Inter i primi 15' minuti sono inammissibili. Per ora non ho ancora visto una partita di grande agonismo della viola, tolta quella col Napoli. Giovedì voglio una reazione, una grande furia agonistica domani, per vendicare l'andata. Domenica è obbligatorio vincere, se non hai il cambio di passo nelle prossime partite, devi fare 3 vittorie tra Spezia, Samp e Salernitana. Se arrivi alla sosta in crisi sarà un bel problema. In campionato la stagione è compromessa, bisogna cercare di stabilizzarsi in campionato e andare tutto sulla coppa. Italiano sta cambiando anche per obblighi legati agli infortuni. La società non si sta rendendo conto dei problemi ambientali che sta creando". Sul possibile cambio d'allenatore: "Italiano si gioca molto da qui alla pausa, se c'è in momento di cambiare è durante la pausa. Anche perché la classifica potrebbe farsi ostica, ci vuole poco a essere risucchiati verso il basso. L'esultanza di Jovic sabato non è accettabile, le prestazioni non giustificano la sua esultanza, l'atteggiamento è sbagliato, così come quello di Nico che si tira indietro per giocare. Finché non c'è il mondiale lui è tesserato per la Fiorentina."

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Champions, Ecco le formazioni ufficiali di Napoli-Rangers