Italiano
Italiano

Il commissario tecnico dell'Ungheria, Marco Rossi, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno

Rossi

Queste le sue parole

“Il Ferencváros non è stato fortunatissimo negli episodi ma il dato di fatto è che ultimamente hanno avuto qualche passaggio a vuoto. Domani penso che per loro sia difficile battere la Fiorentina, visto che hanno avuto qualche infortunio importante tra i titolari. Cercheranno di vincere ma senza rischiare di perdere, visto che con una sconfitta sarebbero eliminati. Conoscendo Stankovic credo che inizieranno da subito forte per incanalarla verso la vittoria cercando poi di accontentarsi. Varga? E' un attaccante che sa giocare e che vede la porta, fino all'infortunio ha fatto una bellissima prima parte di stagione, ora è tornato ma non ha un grande minutaggio e non credo parta titolare domani”. 

Conclude così

“La Fiorentina ha buonissimi giocatori, è forte in ogni reparto, anche se gli manca qualche gol dalle punte. Gioca in modo aggressivo e anche quando è costretta a difendersi può rendersi pericolosa in contropiede. Italiano? Con la Fiorentina si sta consacrando come uno dei tecnici migliori del panorama calcistico in Italia. Conference League? Ci sono squadre importanti che cercano di coniugare il bel gioco ai risultati, questa ormai è una costante dei club del panorama europeo”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Squalifica Lukaku, Alvino: "Che vergogna, l'ennesima! Non vi sembra assurdo che l'arbitro..."
Qui Roma, Mourinho rompe il silenzio: "Con Dybala la Fiorentina non era in grado di..."

💬 Commenti