L'ex Fiorentina, Lorenzo Amoruso, è intervenuto a Radio Bruno.

Ecco cosa ha detto sul mercato viola:

"Siamo agli sgoccioli del mercato invernale e la Fiorentina è evidente che deve comprare, e forse lo farà a certe condizioni vista la mancanza di tempo. Forse un po' tutta Firenze si aspettava acquisti nei primi giorni di mercato. Nico Gonzalez? Non è stato rischiato sinora per non cadere in rischi ulteriori: giusto non inserirlo in Supercoppa, dato che non era il primario obiettivo. Domenica, però, me lo aspetto in campo, mentre per giugno per lui mi aspetto una proposta "indecente" proveniente dal mercato. Credo che si partirà col 4-2-3-1 contro l'Inter, e che sarà una partita complicata ma che si è potuta preparare con più tempo, recuperando anche gli infortunati. Difesa a 3? Potrebbe essere messa a partita in corso. I giocatori migliori dell'Inter? Barella su tutti a centrocampo, è il più pericoloso, meglio anche di Frattesi che ancora deve crescere un po'. I tanti impegni dei nerazzurri? In passato hanno messo in difficoltà la squadra in questi periodi. Di sicuro, però, la vittoria della Supercoppa gli ha dato tanta forza morale. Mi aspetto una partita giocata bene dalla Fiorentina, comunque, soprattutto dall'inizio della gara, da subito. Anche perché l'Inter in trasferta in alcuni casi ha lasciato giocare le squadre avversarie, anche se con i contropiedi ha fatto spesso la differenza. La coppia Lautaro-Thuram? Bella coppia, mi piacciono entrambi. Thuram mi ha sbalordito per come si è immedesimato a livello mentale nella squadra. Ma la forza dell'Inter è anche quella difensiva: gestiscono bene le linee e sono molto organizzati. Per la Fiorentina in difesa, invece, metterei Ranieri e Milenkovic. Sì, senza Martinez Quarta si perde qualcosa in termini di costruzione, ma Ranieri secondo me dà più sicurezze. Parisi? Non ha avuto un periodo facile, soprattutto quando ha dovuto giocare a destra. Mi aspetto molto da lui, comunque, è uno dei migliori nel suo ruolo. Kayode? Sta giocando troppo, è normale che senta la fatica e la pressione. Attaccanti? Mi piace molto Beltran, Nzola mi sta deludendo, invece, dal punto di vista dell'impegno".

sh

Leggi anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/476895415814/la-lega-sul-nuovo-stadio-ecco-le-proposte-di-salvini?et

 

Fiorentina-Inter, diretta TV e streaming LIVE gratis: dove vedere Serie A
Sticchi Damiani:"Serie A a 18 squadre? Contrario come molti"

💬 Commenti