News

Cabral, da Basilea a Firenze: l'involuzione del brasiliano

I numeri di Arthur Cabral, numeri in calo rispetto a Basilea,

106 presenze 65 gol e 17 assist. Erano questi i numeri che Arthur Cabral aveva prima di arrivare a Firenze. I numeri raccontavano di un giocatore che sapeva trovare il gol e aiutare i compagni a trovare la porta con facilità. A oggi la voglia non è mai stata messa in discussione ma il gol per ora sembrerebbe appartenere ad altri. Arrivato nel gennaio del 2022 per sostituire Vlahovic fino a questo momento non ha convinto, da un lato per le aspettative troppo elevate e dall'altro per l'impatto, non facile, con il calcio italiano. Alla Fiorentina fino a questo momento ha collezionato:35 presenze 6 gol e 3 assist. Troppo pochi se si tiene conto dell'investimento di 15 milioni che i viola fecero per farlo approdare nel capoluogo fiorentino. Le voci di mercato non mancano, anche se il club ha ribadito di non voler stravolgere il reparto offensivo a gennaio. Per l'attaccante di Campina Grande allora ci sarà altro tempo per dimostrare il suo valore e i tifosi viola lo aspettano.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Venuti saluta, ecco l’alternativa per i viola