News

Fiorentina, ok Jovic e Cabral: ma bastano 2 attaccanti?

La stagione è ricca di partite e dispendi energetici, allora bastano soltanto Jovic e Cabral per 3 competizioni?

La Fiorentina in questa stagione sarà impegnata in tre diverse competizioni: ovviamente Serie A, Coppa Italia e Conference League. La dirigenza continua a lavorare per sfoltire la rosa e cercare in caso di rinforzarla con giusto qualche ritocco: in difesa se dovessero partire Milenkovic o Nastasic  e a centrocampo si lavora per il grande colpo Lo Celso o Luis Alberto. Ma in attacco?

Grande anzi grandissimo e di spessore il colpo Jovic, e fantastica la grinta di Cabral che vive la compagnia competitiva del serbo con grande stimolo; ma bastano due attaccanti?

Le opzioni:

Kokorin- ha a più riprese espresso la voglia di mettersi in gioco, la Fiorentina però gli ha proposto 2 milioni per la rescissione, ma il russo non ne vuole sapere; noi ci auguriamo che quest'anno possa essere la stagione dello stupore.

Kouamè- L'ivoriano ha fatto davvero molto bene, e con il gruppo ha anche un bel feeling, Italiano avrà visto e come l'impegno dell'attaccante; rimane però solo un piccolo dettaglio, il mister lo ha sempre impiegato da esterno e non da prima punta quindi difficile pensare possa essere lui il terzo ricambio.

Gori- Ok deve ancora crescere e Italiano ha bisogno di un rincalzo pronto, sempre se ne ha bisogno, questo infatti ha spinto il giovane viola a cambiare aria; lunedì' per lui visite mediche con la Reggina.

Giustamente non oso mettere bocca in merito, ma non sarebbe il caso di prendere un terzo attaccante per far si che non ci possano essere problemi in una stagione dove il dispendio energetico e le partite sono tante? 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Obiettivi, Luis Alberto gradisce il Siviglia