Foto di Giacomo Morini ©
News

Fiorentina, addio prestiti: ora si compra davvero

La società gigliata sembra aver abbandonato la strada dei prestiti per far spazio agli acquisti veri e propri; ecco le conseguenze

09.07.2022 10:00

Quest'oggi il quotidiano La Nazione, si concentra sul calciomercato e sulla tipologia degli acquisti effettuati dalla Fiorentina: come spiega il quotidiano, la strada dei prestiti in casa viola non era stata un granché e quindi si doveva fare spazio ad altro. 

Solo Gollini (l’unico non-acquisto) rappresenta quasi l’eccezione che conferma la regola. 

Dunque non ci sarà un Odriozola e Torreira bis, che in termini di riscatto avrebbero costretto la società viola a mettere sul piatto un bel pacchetto di milioni. 

Per non parlare anche di Piatek con il suo inizio scoppiettante seguito dai mille dubbi (suoi e del club) su un futuro che sarebbe costato alla Fiorentina una quindicina di milioni. Prestiti e in un certo senso precarietà di programmazione, poteva sembrare questo lo scenario avvicinabile al club viola. Prospettiva che questa prima parte del mercato sembra aver resettato.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, entusiasmo per gli arrivi di "Holly e Benji"