Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Intervenuto in Zona Mista, Vincenzo Italiano ha parlato delle sue impressioni dopo il pareggio maturato contro l'Empoli di Davide Nicola allo stadio Castellani, frutto delle reti di Lucas Beltrán e di Mbaye Niang. 

Sulla condizione dei suoi e sul calendario

Queste le parole di Italiano: “Condizione scarsa dei miei giocatori? Nico rientra da un infortunio di due mesi e il recupero non è semplice, Bonaventura è rimasto fuori un mese per un problema al tallone, con Arthur andiamo spesso in gestione perché veniva da mesi di inattività con tanti problemi fisici. Loro possono andare in difficoltà ma pian pianino, aumentando il loro minutaggio, rientreranno al top della forma, ma sta anche a noi metterli nelle condizioni di recuperare la forma e la brillantezza che possono darci. Sul loro rigore noi potevamo lavorare molto meglio, peccato. Sono situazioni che ci stanno girando male. Non sono d'accordo su chi dice che la squadra ha perso il sorriso, abbiamo giocato meglio delle scorse volte, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo reagito bene agli ultimi risultati. Calendario difficile? Dobbiamo crescere di condizione e farci trovare pronti quando torneremo a giocare una partita ogni 3 giorni.”

Vincenzo Italiano festeggia sotto la Fiesole
Vincenzo Italiano festeggia sotto la Fiesole

Empoli 1-1 Fiorentina: i Viola non colgono l'occasione

La Fiorentina impatta ad Empoli per 1-1. Gli uomini di Vincenzo Italiano non riescono a strappare i tre punti al Castellani sprecando una grossa occasione. Nella prima mezz'ora vince la noia con le due compagini mai pericolose. A cambiare le cose ci pensa Lucas Beltràn che imbeccato bene in area da Mandragora si gira in un fazzoletto e batte Caprile. Un vantaggio che però viene vanificato da uno scialbo secondo tempo viola dove la Fiorentina si fa male da sola. Da un calcio d'angolo a favore parte infatti l'azione che porta al rigore per i padroni di casa ben realizzato da Niang. La partita da li si avvierà allo scadere senza sussulti ulteriori. Per quanto riguarda la partita di Pairetto, il fischietto è sufficiente, anche se il giallo per protesta gli sfugge di mano in qualche circostanza. Giusto il rigore per trattenuta di Faraoni.

Questo il video integrale, disponibile su YouTube: 

Guetta: "Fiorentina? Scelte sbagliate, ma i giocatori…"
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti