News

Qui Inter, si va verso il recupero del match vs Bologna: la data

Arrivano alcune indiscrezioni circa quella che sarà la decisione sul ricorso presentato dall'Inter sul match rimandato contro il Bologna per Covid-19

Bologna-Inter doveva giocarsi, ma i rossoblù non si presentarono al Dall'Ara essendo fermati per essere incappati in numerosi tesserati positivi al Covid-19. La partita è stata poi rimanda, ma l'Inter presentò immediatamente ricorso per non giocarla e ottenere il 3-0 a tavolino essendosi loro presentati allo stadio.

Ebbene, secondo quanto scritto da gazzetta.it, il termine per presentarlo scade mercoledì prossimo, il ricorso non è ancora arrivato ma da viale della Liberazione fanno sapere che sarà sicuramente depositato entro quella data, con la speranza nerazzurra che venga decisa la vittoria a tavolino sia per la famosa distinta presentata online dai padroni di casa e mai rimossa sia perché i giocatori di Mihajlovic positivi in quell'inizio anno non erano poi così tanti. Difficile che i tre punti arrivino a tavolin0.

Per avere la data della partita - prosegue la rosea sul proprio portale online - ci sarà da attendere ancora: dopo il ricorso dell'Inter infatti le parti avranno un altro mese per presentare le memorie difensive. E poi ci sarà da attendere il verdetto. C'è quindi il rischio che al Dall'Ara si giochi addirittura a maggio. 

Si cercherà di accelerare i tempi, ma è impossibile che si giochi prima di mercoledì 27 aprile. La settimana precedente infatti è in programma il derby di ritorno della semifinale di Coppa Italia. L'Inter andrebbe a Bologna tra l'impegno interno con la Roma e la trasferta di Udine, quart'ultimo turno di campionato.

LEGGI ANCHE: Ind. F1, viola in migliaia a San Siro! Sarà sold-out? La stima

LEGGI ANCHE: Verso l'Inter, Italiano ha tutti a disposizione: le scelte

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
FIGC, Ghirelli eletto nuovo vicepresidente: la votazione