News

Fiorentina, gli impegni di marzo

Con la vittoria di ieri la Fiorentina potrebbe far registrare un marzo impeccabile: ecco gli impegni dei viola

La vittoria di ieri ha ridato smalto e valore ad una Fiorentina che fino a questo momento aveva deluso, e non sono i tifosi gigliati ad essere troppo pretenziosi, ma la realtà è che il valore della rosa è alto. 

La classifica è bugiarda, ma non per quello che i viola hanno reso in campo, ma sempre per il valore e la qualità della squadra di Italiano, e non me ne vogliano Torino, Monza, Bologna e Udinese ma i viola dovrebbero trovarsi al di sopra di queste squadre. 

Dopo ieri, i sentori sono quelli giusti, la squadra si è dimostrata come la miglior Fiorentina dello scorso anno: aggressiva, compatta, tamburellante e crudelmente cinica.

Il mese di marzo potrebbe dare continuità (quella che è sempre mancata ai viola), autostima, un quarto di una competizione europea e uno slancio in classifica. 

Si parte con giovedì quando la Fiorentina riceverà il SIvasspor, 3 giorni dopo si va a Cremona dove c'è una Cremonese che farà il possibile pur di rimanere in Serie A, ritorno in Turchia contro il Sivasspor e poi al Franchi contro il Lecce.

Dunque quattro impegni che la Fiorentina potrebbe portare dalla sua parte se il match di ieri viene usato come unico denominatore di prestazione.

Commenti

Chiellini: "L'esultanza è stata per un mio vecchio compagno, pensavo a lui stamani "
Prandelli: "Nel 2006-07, non mi sono qualificato in Champions con la Fiorentina per una manciata di punti"