Foto IG @josemourinho
News

Lucci: "Roma? A Firenze consumata. Mourinho? Polemiche non casuali"

L'ex Roma sulla partita del Franchi contro la Fiorentina

L'ex giallorosso, Settimio Lucci, ha parlato in esclusiva a Tuttomercatoweb di Fiorentina-Roma:

“Contro la Fiorentina era una Roma stanca, dopo la vittoria col Leicester aveva consumato energie più mentali che fisiche e ci può stare. E Mourinho non aveva possibilità di cambiare tanto. Non credo potessero fare scelte scelte molto diverso. Ha optato per le soluzioni migliori. Quando non hai la possibilità di avere 25 titolari e devono giocare sempre gli stessi alla fine si vede. Polemiche di Mou? Penso sia una strategia, Mou non fa nulla a caso e sposta l'attenzione su qualcosa di diverso dal risultato. A volte ha ragione, altre no. Sono d'accordo con Tardelli quando dice che il calcio in Italia si riduce a contestare l'arbitro o il Var: forse bisogna anche ammettere che l'avversario è stato più bravo. Va accettato l'errore umano di un arbitro o di chi gestisce una macchina. Non c'è malafede, non ho mai pensato che ci fosse neanche quando giocavo. Europa? Credo sia aperta, è un bel campionato, non so se livellato verso l'alto o il basso. C'è lotta per lo scudetto, ma anche per l'Europa e per la salvezza: la Lazio adesso può avere un vantaggio ma poi le partite sono tutte giocare e in questo periodo dipende da quanto si corre e da come si gestiscono le partite”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ufficiale, Torino-Roma si gioca venerdì: Fio-Juv sarà in contemporanea?