Foto di Giacomo Morini ©
News

Fiorentina, i punti fermi e il mercato

Il giornalista Sandro Picchi analizza il futuro della Fiorentina: le basi che sono state gettate e le ambizioni

Nel suo editoriale sul Corriere Fiorentino, il collega Sandro Picchi analizza il futuro della Fiorentina. Qui ne riportiamo un estratto:

Fiorentina: i punti fermi

Due partite e poi sapremo se la Fiorentina avrà agguantato un posto europeo, ma ci sarebbe qualcosa di più importante? Se parliamo di ciò che sarà la Fiorentina, ci sembra proprio lui: il futuro, anzi il Futuro con l’onore della maiuscola. Ci sono alcuni punti fermi destinati a rimanere tali: la proprietà italo-americana, l’allenatore, il telaio della squadra.

Il mercato: uno scatto in avanti

A questo punto rimarrebbe da risolvere la questione della squadra che, a ben osservare, non dovrebbe presentarsi come un problema perché il gioco c’è, la personalità non manca, l’allenatore non è vanitoso ma bravo, i giocatori attuali non sono discutibili. Però uno scatto in avanti sarebbe necessario, anzi indispensabile, e per questo scatto la formula sembrerebbe semplice: confermare chi lo merita e portare in casa qualche bravo, se possibile bravissimo, nuovo giocatore.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ikoné: "Ho superato le difficoltà iniziali. Su Italiano..."