Domenica alle ore 12.30 andrà in scena il lunch match della ventiquattresima giornata di Serie A che vedrà il Frosinone sfidare la Fiorentina allo stadio Artemio Franchi. Un dato che i viola non dovranno sottovalutare per questa gara sono le palle inattive. I ciociari in questa statistica sono infatti secondi solo all'Inter (15 a 16).

L'attaccante del Frosinone in prestito dalla Juventus Matias Soulè
Matias Soulè

Frosinone specialista delle palle inattive

La Fiorentina questa domenica dovrà fare particolare attenzione agli episodi contro il Frosinone. I ciociari sono tra i migliori per realizzazioni su calcio da fermo come punizioni, corner e calci di rigore. Tutte situazioni che i viola soffrono molto in campo. I gol su punizione sono quasi spariti dal nostro campionato e lo testimoniano le sole sei marcature con questo metodo di questa stagione in Serie A. Una è quella di Oudin della scorsa giornata a Lecce proprio contro i viola, gli altri ha segnare in questo modo sono stati Gudmundsson (Genoa), Vlahovic (Juventus), Lykogiannis (Bologna), Pellegrini (Lazio) e appunto due giocatori del Frosinone: Brescianini e Soulè. 

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/494813482502/pin-commisso-parla-di-soldi-e-i-risultati-sportivi

 

 

 

Pin: "Commisso? Parla di soldi...e i risultati sportivi?"
Dinamo Zagabria: perso Brekalo arriva Rog dal Cagliari

💬 Commenti