Foto di Giacomo Morini ©
News

Saponara: "Gol memorabili? quello al Milan è stato speciale"

"Italiano? Incontrarlo è stata una gioia, umanamente e professionalmente parlando"

Riccardo Saponara si è raccontato sulla stagione in corso, quella del rilancio dove Italiano lo ha trasformato in esterno d'attacco, in una lunga intervista dedicatagli dal canale ufficiale della Lega Serie A. Ecco le sue parole: 

"Gol memorabili? Ho avuto la fortuna di aver segnato tanti gol diversi,ma se devo sceglierne uno direi quello al Milan è stato un momento speciale per molti motivi. E' stato un momento che con la Fiorentina non avevo ancora vissuto e quindi è stata un'esplosione di gioia. La svolta con Italiano? Incontrarlo è stata una gioia, umanamente e professionalmente parlando. Arrivato a Spezia ero uno dei più esperti, cosa che non mi era mai capitata. Li ho capito che era giunto il momento di fare uno step ulteriore nella personalità e nelle responsabilità. Il mister è bravo a farci credere nello stesso obiettivo. Quest'anno Firenze gioca per l'Europa e non per salvarsi: dà sensazioni diverse. Verona? Giocare con squadre così fisiche è un banco di prova importante.".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fio-Ver, biglietti gratuiti per gli Under 14 nelle due curve