Rassegna stampa

Cabral, adesso sotto esame: serve trovare la via della rete con continuità

Dopo i 6 mesi di ambientamento, Arthur Cabral deve dare segni di riscatto. Ritrovare il gol con continuità sarebbe il passo in avanti giusto

La Gazzetta dello Sport si sofferma sul centravanti brasiliano della Fiorentina. Arthur Cabral, dopo sei mesi di ambientamento, dovrà dare dimostrazione di essere il calciatore decisivo che è stato al Basilea.

A metà stagione si è ritrovato in un campionato, come quello italiano, totalmente diverso. Qualche sprazzo della sua tecnica e della sua forza fisica lo ha mostrato. Ma solo sprazzi.

Adesso serve ritrovare la via della rete con continuità.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Pulcinelli (Pres. Ascoli): "Gori? Amareggiato per il comportamento di Barone"