Fiorentinauno
Fiorentinauno

ll prezzo reale per il restyling del Franchi non è, come noto, 151 milioni di euro, come prevede il bando di Palazzo Vecchio, ma circa 100 milioni. Questa è la cifra che sarebbe emersa in un confronto tra Joe Barone e Dario Nardella. Mancherebbero i fondi per le rifiniture, bar compresa la copertura di Maratona e Ferrovia. Sebbene non ci siano ancora conferme, pare che 50 milioni potrebbero venir fuori dalle tasche del presidente Rocco Commisso. Gli altri 50, invece, potrebbero arrivare da un mutuo che chiederebbe il Comune.

nardellla e commisso

Le esitazioni del governo

Palazzo Chigi però tentenna sulla questione del Franchi. Ora il governo è infatti alle prese con le manovre relativa alla finanziaria e poi si pone il problema: come giustificare uno slittamento per Firenze e non per le altre amministrazioni ritardatarie? Certo, la partita  è anche politica. 

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/297312095750/l-opzione-castellani-non-e-chiusa-ecco-i-dettagli?et

L'opzione Castellani non è chiusa. Ecco i dettagli
Kayode: "La Juventus? Mi ha scartato, ma non ero male”

💬 Commenti