News

ACF, Cabral: c'è bisogno di continuità

Per la Fiorentina la pausa servirà anche a ritrovare la miglior condizione, per Cabral c'è bisogno di continuità

La crescita della Fiorentina nell'ultima fase della prima meta di stagione è stata sotto gli occhi di tutti. La crescita è stata di squadra e la decisione di cambiare modulo a ripagato Vincenzo Italiano che ha saputo riadattare e trasformare la squadra nel momento del bisogno, solo come i grandi allenatori sano fare. Il punto interrogativo del club rimane sempre però l'attacco e in particolare il ruolo di Cabral. Il brasiliano è cresciuto decisamente e la sua voglia non è mai stata messa in discussione, ma dovrà ritrovare il feeling con la porta se vorrà giocarsi un ruolo da titolare. Da questo punto di vista le amichevoli saranno un buon test per l'attaccante che avrà la possibilità di avere più minuti nelle gambe rispetto a Jovic e potrà dire la sua dal primo minuto già da domani nella modesta sfida contro l'Arezzo. A seconda di come andranno le amichevoli va detto e delle sue prestazioni potrebbe essere fatta anche una valutazione dal punto di vista delle cessioni. Vedremo se l'attaccante brasiliano ritroverà la continuità

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, il programma di oggi