Foto di Giacomo Morini ©
Foto di Giacomo Morini ©

Daniele Pradè ha parlato ai microfoni ufficiali della Fiorentina dopo il pareggio contro la Roma.

rammarico

Queste le sue parole

“Da parte mia c'è rammarico. Una partita che dovevamo vincere, abbiamo fatto una ottima prestazione. Non abbiamo quasi mai sofferto, sul gol loro c'è stata una grande giocata di Dybala. Con una doppia superiorità numerica dovevamo aggredire la partita in un altro modo. Anche se su 7 minuti di recupero se ne sono giocati 2 e mezzo. Una bella Fiorentina, che perde 1-0 e fa subito la partita”.

Conclude così

"La Roma ha un grande organico, e per noi venire qui e fare questa partita è un orgoglio. Esci da questo stadio con energia positiva. Potevamo già segnare nel primo tempo, con grandi situazioni. Grande Quarta sul gol. Giovedì ci giochiamo il passaggio a Budapest."

"I tifosi oggi ci hanno sorretto sempre. In uno stadio che è una bolgia, e noi in casa diventiamo una macchina da guerra. Contro il Parma i tifosi ci hanno trascinato"

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Italiano (DAZN): "Gol ingenuo. I nostri obbiettivi e il battibecco con Paredes? Vi spiego.."
Italiano (S.STAMPA): "Champions? Ecco cosa ci manca. Vi spiego la gestione dei cambi..."

💬 Commenti