News

Ex viola, Di Carmine: "Cross di Semioli e gol, la prima volta non si scorda mai"

L'attaccante della Cremonese, prima squadra che affronterà la Fiorentina, ha parlato del suo passato in viola e del suo primo gol

25.06.2022 13:40

Samuel Di Carmine ritornato in A con la Cremonese affronterà subito la sua Fiorentina. Ecco le sue parole al riguardo: "Mi sto godendo le vacanze qui a Firenze, per ora ci godiamo la promozione e giocare in A per ogni giocatore è il massimo. Prima con la Fiorentina? Giocare contro i viola per me è sempre una grande emozione vista tutta la trafila fin da piccolo, poi ci saranno i miei amici e parenti, non vedo l'ora arrivi quel giorno. Il gol in viola in Uefa? Il primo gol non si scorda mai, mi ricordo tutto, dal cross di Semioli, al mio tiro, alla corsa sotto la curva. Fu una grandissima  emozione e quei brividi nessuno me li cancellerà. Da tifoso Europa meritata? Si perché hanno fatto una grandissima stagione. Ero titubante quando è stato ceduto Vlahovic perché cedere un giocatore così forte a gennaio non è facile, ma squadra brava a sopperire ai suoi gol. Anzi proprio perché gli ultimi sei mesi sono stati i più difficili significa che sono stati ancora più bravi e l'allenatore e squadra hanno fatto un grandissimo lavoro".

Problema dei gol per i viola? "L'attaccante è un ruolo particolare, è difficile trovare un bomber come Vlahovic per la Fiorentina e per tante altre squadre. A Firenze poi l'asticella è alta dopo Batistuta e Toni e non è facile trovare un grande attaccante come loro però c'è un allenatore che fa girare la squadra e quindi anche Jovic, se arrivasse, potrebbe rilanciarsi. Io nella lista viola? Sarebbe stato il mio sogno, due anni fa ci sono stato vicino e ormai penso sia impossibile. Baez e Gondo? Tutti i giocatori della Cremonese sono stati bravi lo scorso anno, ci sarà bisogno di tutti noi. Obiettivi? Sarà un campionato difficile ma cercheremo di lottare ogni giornata per raggiungere la salvezza, mai facile per una neo promossa. Amrabat titolare in regia? Lo conosco bene e lo ritengo un grandissimo giocatore, certo va sfruttato per le caratteristiche che ha. Per il modo di giocare di Verona è un top player e spero torni a quel livello".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Mercato, Real Madrid su Salah