Foto di Giacomo Morini
News

Marani: "Italiano sta facendo un ottimo lavoro, Jovic... "

Il giornalista Matteo Marani si è soffermato sull'esonero di Mihajlovic e sulla la partita che aspetta la Fiorentina domenica a Bologna

06.09.2022 20:00

Ai microfoni di Radio Bruno è intervenuto il giornalista di Sky Matteo Marani. Ecco le sue dichiarazioni: Bologna senza Mihajlovic?:"Situazione molto delicata, dispiace perché c'è di mezzo un allenatore che non sta bene come Sinisa. Ormai si era capito che il rapporto con Mihajlovic era consumato, dopo 3 anni e mezzo di guida importante. In vista della partita con la Fiorentina c'è da capire chi guiderà i rossoblù dalla panchina. Il favorito al momento sembra essere Claudio Ranieri. Una scelta che andrebbe nel solco della tranquillità e dell'esperienza. Credo la dirigenza voglia puntare su un traghettatore come lui, Thiago Motta o De Zerbi sarebbero più azzardati". Italiano e il problema calendario? "Italiano sta facendo un ottimo lavoro complessivamente, tra la squadra che ha preso e la Fiorentina di adesso c'è una grande differenza. Quel suo modo di vivere la partita a bordocampo mi esalta. Con la Juventus si è vista la classica partita che rigiocata altre nove volte finisce sempre con la vittoria viola. La sfida vera dell'ambiente Fiorentina è il calendario 'maledetto'. I viola giocheranno un totale di 21 partite, più di tutte le altre, fino alla sosta per il mondiale. L'Atalanta ne farà 6 in meno nei prossimi due mesi. La squadra viola non è abituata a competere su due competizioni, deve trovare le misure al doppio impegno Jovic? Un giocatore che deve fare i goal, al momento è un po' in ritardo. Poi ha trovato un Perin in stato di grazia che ha deviato sul palo il rigore.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Bellinazzo: "Stadio? Potrebbero raddoppiare gli introiti"