Sorteggio Conference League
Sorteggio Conference League

Nel corso della settimana che oggi volge al termine, la Fiorentina, come ben sappiamo, ha scoperto la sua avversaria per gli ottavi di finale di Conference League. La squadra sorteggiata è quella degli israeliani del Maccabi Haifa, che oggi saranno impegnati dalle 19:00 nella sfida contro l'Ashdod, sfida valida per la ventitreesima giornata del campionato israeliano. ll club è secondo in classifica a quota 49 a quattro punti dalla capolista, ossia il Maccabi Tel Aviv. Ecco cosa si dice in Italia della squadra che presto incontrerà la Fiorentina. L'esperto di calcio israeliano Luca Fortini,  ad esempio, ha affermato:

“Non è il Maccabi che battè la Juventus”

I tifosi Viola si ricorderanno del Maccabi che vinse contro la Juve: in realtà non sarà una squadra così forte, perché è stata notevolmente rimaneggiata, a partire dall’allenatore Messay Dego proseguendo per i giocatori. È una squadra di giovani e giocatori molto navigati: il capitano è Refaelov, che ha 37 anni e che gestisce il gioco in mezzo al campo. Pierrot è il pericolo numero uno: è un giocatore molto fisico alla Nzola ma più tecnico, con un grandissimo destro.”

logo conference league

Ha poi proseguito così:

"Tra i giovani, quello da temere di più è il 19enne Khalaili. Questa squadra gioca sullesulle ripartenze, cercando molto questo proprio questo esterno. Il modulo più utilizzato dall’allenatore attuale è un 5-3-2 o un 5-4-1: non sarà un calcio spettacolare, ma un calcio molto difensivo. La squadra è in divenire, un totale work in progress”.

 

 

L'ex Fiorentina, Chiesa in crisi. Allegri cambia dopo un'ora
Bordeaux, il calciatore Alberth Elis è in coma. I dettagli

💬 Commenti