Nzola (ph. G.Morini)
Nzola (ph. G.Morini)

L'ex allenatore della Primavera della Fiorentina, Leonardo Semplici, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della squadra viola.

Semplici

Queste le sue parole

“Se mi avessero detto all'inizio dell'anno che la Fiorentina lottasse per la Champions, non ci avrei creduto. Sono estremamente contento, oggi la squadra sta facendo un campionato veramente bello. Il grande merito è di allenatore, calciatori e proprietà. Italiano è uno degli artefici, grandi meriti vanno al mister che in questi tre anni a Firenze ha sempre migliorato”.

Su Italiano: "Da allenatore non mi metto nei panni di un altro, sa lui quello che sta vivendo e da fuori è difficile giudicare. Se mette un undici in campo è perché li vede in settimana e ha le conoscenze per schierare la migliore formazione. Ci sono delle difficoltà, sta anche alla società migliorare dove può e dargli una mano, per continuare a coltivare questa classifica, ma non è semplice".

Conclude così

Su Brian Rodriguez: "Difficile far adattare un giocatore, pur bravo che sia, se proviene dall'altra parte del mondo. Ci possono volere anche cinque o sei mesi. Succede anche a quelli che arrivano da altre piazze più vicine. Non è semplice metterli nella condizione migliore, per essere giocatori determinanti. Hanno bisogno di tempo, se società e allenatori li hanno scelti vuol dire che hanno visto in loro qualità che possono essere utili".

Su Nzola: "Non mi aspettavo tutte queste difficoltà, la Fiorentina gioca in modo totalmente differente dallo Spezia, ma l'allenatore lo aveva scelto, per caratteristiche fisiche e tecniche poteva far di più. Ha pagato lo scotto di un passaggio a una squadra importante come la Fiorentina. Mi auguro che nella seconda parte di stagione possa farsi valere per portare in goal che servono per conseguire l'obiettivo del quarto posto".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Obbiettivi, su Strefezza piomba il Como: Pronto a lasciare il Lecce
Belotti-Fiorentina, si valuta uno scambio: Ecco il nome viola

💬 Commenti