News

VIOLA PARK, Italia Nostra rinuncia al ricorso al Consiglio di Stato

02.09.2021 15:35

Sembra che sia arrivata la parola fine sullo scontro Italia Nostra-Fiorentina per quello che riguardava la costruzione del Viola Park a Bagno a Ripoli. Secondo quanto riportato da QuiAntella.it, infatti, l'associazione ambientalista rinuncerà all'appello al Consiglio di Stato nei confronti della sentenza del Tar Toscana che lo scorso 14 giugno definì “inammissibile” il ricorso per la ritardata presentazione di alcuni documenti. Il presidente di Italia Nostra Leonardo Rombai ha così annunciato la rinuncia ai microfoni del suddetto portale: "Il nostro consiglio nazionale avrebbe dovuto prendere una decisione sulla presentazione dell’appello nei confronti della sentenza del Tar. Ma non si è mai riunito e ormai i termini stanno per scadere e non c’è più tempo: per questo escludo la presentazione del ricorso. Fra l’altro, proprio in questi giorni, siamo in fase elettorale per il rinnovo degli organi dirigenti nazionali. Restiamo convinti che questa operazione urbanistica non si doveva fare e dispiace per il gran lavoro che abbiamo fatto”.

Commenti

FIORENTINAUNO, Segui i nostri profili Social: Instagram, Facebook e Twitter
EX VIOLA, Simeone: "Qui a Verona per dare tutto, come ho fatto sempre in passato"