News

Post partita, Italiano: "Tre giorni stupendi con intensità incredibile. Vlahovic? Ha subito chiesto scusa, dà sempre l’anima"

"Biraghi? Oggi è stato bravo perché ha dimostrato di essere il vero Capitano"

Anche Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky commentando la prestazione della sua squadra che con 6 reti ha liquidato la pratica Genoa. Ecco le sue parole:

Credo che quando vieni fuori da una gara come quella di Torino la preoccupazione è vedere la reazione. Ero convinto che la spinta di Napoli ci potesse far giocare con la mente sgombra e così è stato. Sono contento perché finalmente la squadra ha capito che se non si va forte si perde contro tutti. Rigore di Vlahovic? Non l'ho rimproverato, è stato bravo a rimediare dopo, si è sentito di batterlo in quel modo ma Sirigu è stato sveglio. Parliamo di un ragazzo di 21-22 anni, questo errore lo farà crescere. Se rinasco faccio il terzino perché in mezzo al campo si corre troppo. Odriozola spesso va in avanti anche quando non serve e si dimentica di correre anche all'indietro. Ma ha un motore clamoroso, non sente fatica. Biraghi? Un giorno a settimana i battitori provano da tutte le posizioni fuori dall'area a calciare. Oggi è stato bravo perché ha dimostrato di essere il vero Capitano. Con un piede caldo così la fascia è meritata. Io al Genoa? Se ne è parlato, poteva anche essere. Ma il primo anno in Serie A ho scelto di affrontarlo col gruppo che conoscevo. Mercato? Abbiamo fatto due innesti importanti e di qualità, adesso per chi ha poco minutaggio vediamo che succede”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter