Pochi minuti fa è terminata la gara delle 12.30 che vedeva affrontarsi il Frosinone di Eusebio Di Francesco e la Juventus di Massimiliano Allegri. La gara ha visto uscire vincitrice la vecchia signora, decisivo un gol dell'ex viola Dusan Vlahovic.

L'attaccante della Juventus Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic

Frosinone 1-2 Juventus

La Juventus passa a Frosinone e riprende ad inseguire l'Inter in classifica dopo la frenata di Marassi della scorsa settimana, quando gli uomini di Allegri furono fermati dal Genoa sull'1-1. Ad avviare le danze nei primi 45 minuti è il giovane Yldiz lanciato titolare a sorpresa dal tecnico bianconero. La risposta dei ciociari arriva nel secondo tempo con Jaime Baez, attaccante con un passato anche nella Fiorentina. Nel finale di gara poi Allegri inserisce Vlahovic che di testa al minuto 81' firma il gol del definitivo 1-2. Juve che con questa vittoria si porta a 40 punti distanziando ulteriormente il Milan, Frosinone che invece resta fermo a 19 punti in quattordicesima posizione.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/105649180166/bologna-atalanta-le-formazioni-ufficiali-della-partita

 

 

 

 

Nico e Jack, i due carri trainanti della stagione della Fiorentina
Supercoppa: dal 2025 sarà già addio alle final four?

💬 Commenti