Stamane il Corriere dello Sport sottolinea un dato interessante per la Fiorentina, in particolare alla gestione del gruppo di Vincenzo Italiano . I viola in questi tre anni sotto la guida del tecnico siciliano non hanno mai saputo la formazione titolare con certezza fino al giorno gara e forse è proprio questo "stare sulle spine" che ha fatto le fortune di questa squadra. 

Questa stagione sono stati impiegati ben 26 giocatori in sole 12 partite tra i quali i giovani Comuzzo, Kayode e Amatucci. 

Il turnover è infatti divenuto un dogma per Italiano e lunedì contro l'Empoli è pronto a schierare la sua 117^ formazione diversa consecutiva da quando è arrivato a Firenze

Brucia ancora ad Italiano la sconfitta per 4-0 contro l'Inter. In quella occasione dopo la gara contro il Rapid Vienna cambò solo il portiere e appena un giocatore di movimento e per tale ragione da quel momento alterna sempre tra i tre e i quattro giocatori di movimento. 

Contro il Napoli furono addirittura sette i giocatori differenti rispetto al pareggio contro il Ferencvaros.

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Verso Empoli, dubbi di formazione: la certezza è Nzola

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi