Belotti (ph. acffiorentina.com)
Belotti (ph. acffiorentina.com)

Andrea Belotti è arrivato in pompa magna al Viola Park e ha fatto subito vedere di essere in gran forma già nel match contro il Lecce. Adesso, però, servono più che mai i suoi gol e la sua tenacia per poter scardinare la difesa del Frosinone e permettere alla Fiorentina di vincere questa importante partita. 

Pronto al debutto al Franchi

Come scrive la Repubblica, il Gallo si appresta con tutta probabilità a esordire dal primo minuto tra qualche ora al Franchi, contro i gialloblù guidati da Eusebio Di Francesco: Beltrán dovrebbe agire alle sue spalle per lasciargli fare il suo consueto gioco fatto di sportellate e duelli aerei con i difensori. 

Belotti
Andrea Belotti al Viola Park

Il gol in A manca da ottobre

Belotti è andato vicinissimo al gol all'esordio, prendendo una clamorosa traversa contro il Lecce. In Serie A non segna da ottobre, in occasione della vittoria della Roma in Sardegna, contro il Cagliari di Ranieri. Il Gallo vuole interrompere il suo digiuno.

Belotti
Belotti con la maglia Viola

Salvioni su Belotti

“Belotti è un ragazzo umile con un grande spirito di sacrificio, volontà e voglia di migliorarsi. E' un attaccante che quando vede la porta calcia, non importa se col destro o col sinistro. E' cresciuto tantissimo durante il suo percorso e si è sempre distinto per la sua umiltà. E' un giocatore che personalmente schiererei sempre titolare. Un attaccante di razza e lo ha dimostrato col passare del tempo. Negli ultimi anni gli sono mancati fiducia e un minutaggio adeguato, ma credo che nel giusto ambiente possa tornare ad essere il giocatore che era un tempo.”

Fiorentina, la fiducia di Commisso per caricare la squadra
Fiorentina-Frosinone: ecco quanti tifosi ci saranno al Franchi

💬 Commenti