Fabrizio Lucchesi, ex direttore sportivo della Fiorentina, ha rilasciato una serie di dichiarazioni durante ll Pentasport.

Ecco, quindi, le sue parole a Radio Bruno:

"La Fiorentina ha solo bisogno di lavorare, di essere lasciata tranquilla, per sviluppare al meglio gli automatismi e le tattiche di gioco di Italiano. Champions? Non mettiamo pressione. Io starei prudente perchè quando alzi la testa spesso finisci per farti male, dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Mercato di gennaio? A gennaio ci sono due soluzioni, o ti manca un giocatore in un ruolo oppure si cercano dei giocatori in grado di dare alternative: completando una coppia che manca o che ti danno possibilità di cambiare modulo a gara in corso. Per la Fiorentina vedo un gennaio di solo completamento, anzichè una finestra di mercato alla ricerca del "salvatore della patria". Kayode? Non credevo fosse così pronto. Ha il carattere e la testa giusta, oltre alle qualità. E' un motivo di vanto per il club avere un calciatore così che esce dal tuo settore giovanile."
 

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Italia-Malta, ecco la formazione italiana: Bonaventura in campo dal primo minuto

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi