Foto di Giacomo Morini ©
Foto di Giacomo Morini ©

Nella partita di oggi, Torino e Salernitana si sono incontrate sul terreno di gioco, portando a casa un pareggio: 0-0. Nel post partita è intervenuto anche il tecnico granata, Ivan Juric, il quale, durante la conferenza stampa, ha attaccato i tifosi del club.

Ecco le sue parole nella trascrizione del sito Toronews.net:

“Oggi c’è stato un bellissimo ambiente e il pubblico è stato fantastico, ma abbiamo fatto tante partite con lo stadio mezzo vuoto. Il Toro deve aver ancora di più un’atmosfera così, perché essere del Toro è speciale e non deve dipendere dal risultato. Non è una grande squadra, vorrei si apprezzasse che diamo sempre il massimo. Io a Genova ho visto lo spirito Toro nel recupero di Zapata sul contropiede. C’è una parte di pubblico che non ha spirito Toro. La mia idea è che il Torino sia una squadra privilegiata, è una squadra con uno spirito magnifico. Per me oggi è stata una bella giornata, la squadra ha mezzo deluso ma ho visto appoggio fino alla fine. La mia idea è che dobbiamo esistere tutti quanti. Secondo me c'è uno spirito fantastico, poi c'è depressione del volere ottenere a tutti i costi ma non è facile per il Torino. Tu ti spacchi il culo ma non basta, non è apprezzato. Io vedo cose che a me non piacciono, sentir parlare di mediocrità e di tifosi che fanno il compitino è una tristezza unica”.

toro

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/299392470534/malatrasi-sei-anni-con-hamrin-per-me-era-un-fratello?et

Malatrasi: "Sei anni con Hamrin... Per me era un fratello"
La morte di Hamrin, la visita di Barone alla famiglia

💬 Commenti