Nzola (ph. G.Morini)
Nzola (ph. G.Morini)

Mbala Nzola è intervenuto ai canali ufficiali della UEFA in vista della finale di Conference League di questa sera.

“L'anno scorso la Fiorentina ha perso due finali, ma allenatore, staff e giocatori sono tutti molto tranquilli”

L'anno scorso la Fiorentina ha perso due finali, ma allenatore, staff e giocatori sono tutti molto tranquilli. Penso che l'approccio sarà diverso rispetto allo scorso anno. Sappiamo che l'Olympiacos gioca in casa, hanno un paese intero con loro. Ma avremo anche noi i nostri tifosi. Penso che sarà una bella partita. Fiorentina? È un club speciale. L'ho visto da fuori, ma viverlo da dentro è diverso. Mi sembra pazzesco come i tifosi amino questa maglia. Gol in semifinale? Non festeggio così i miei gol. Quando ho visto che la palla colpiva il palo, ho pensato: 'È impossibile!', ma quando l'ho vista tornare, è stato come un regalo per me. L'esultanza mi è venuta naturale.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa. 

Nzola
Nzola (ph. G.Morini)

LEGGI ANCHE…

Italiano: "Quando sono arrivato avevamo promesso di tornare in Europa, ma non mi aspettavo..."

Il nostro avversario come noi vorrà dare il massimo. Lo conosciamo e lo abbiamo studiato. Vengono da un percorso positivo. Noi però abbiamo entusiasmo e arriviamo qui da imbattuti nella competizione. Hanno tanti giocatori esperti e grande qualità davanti, chi avrà più concretezza, qualità e attenzione vincerà la partita

Come arriva la squadra a questa finale?


Noi stiamo bene, siamo contentissimi di essere ancora una volta in finale e di avere questa chance di ottenere un risultato importante per Firenze, per la società e per noi stessi. Sono tutti a disposizione a parte Sottil infortunato e Castrovilli che è fuori lista, vogliamo ottenere qualcosa di straordinario e mi auguro che l'esperienza dello scorso anno ci abbia dato tanto. I giocatori li vedo sereni

Cosa significa per lei essere nuovamente in finale?


Una soddisfazione enorme, quando sono arrivato avevamo promesso di tornare in Europa. Non pensavo però di arrivare in due finali consecutive. E' una grande soddisfazione personale e collettiva che mi inorgoglisce. Ripensando alle due finali perse della scorsa stagione mi auguro di vivere un epilogo diverso

Fiorentina, occhio a Benfica e Milan per Ezequiel Fernández
Atalanta-Fiorentina: la designazione arbitrale, Orsato dirige la sua ultima gara in Serie A

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi