News

Coraggio Fiorentina, domani c'è bisogno di una delle tue notti magiche in Europa

Partiti male in campionato i Viola cercano una svolta in Europa: come già accaduto in passato.

Quella di domani ad Istanbul, per la Fiorentina, sarà una gara fondamentale. La più importante e probabilmente la più difficile di questo avvio di stagione. Dopo il pareggio a sorpresa, nella prima giornata di Conference League, la trasferta in terra turca, assume per la squadra viola, i contorni di una gara (quasi) da dentro o fuori. È per questo che i ragazzi di mister Vincenzo Italiano, dovranno mettere in campo tutto il loro valore, prendendo per esempio magari, alcune storiche partite europee del passato della Fiorentina, ripercorse con dovizia di particolari, dalle colonne de Il Tirreno

La speranza dunque, facendo i dovuti paragoni, è quella di rivivere già da domani sera, notti europee come quelle della stagione 1999-2000 quando la Fiorentina, allora allenata da Giovanni Trapattoni, proprio come quella di Italiano, partì a singhiozzo in campionato ma grazie alle vittorie prestigiose in Champions League (quella a Wembley sull'Arsenal e al Franchi contro il Manchester United) riuscì a svoltare in positivo la sua annata, terminando al settimo posto. 

 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Dal Centro Sportivo: recuperato Duncan, differenziato per Igor. Quattro gli assenti