Diretta testuale
Diretta testuale

FINE SECONDO TEMPO

Con questa vittoria Italiano è certo almeno dell'ottavo posto e della Conference, in attesa della finale di mercoledì

103': GOL DI ARTHUR SU CALCIO DI RIGORE.3-2 per la Fiorentina all'ultimo respiro su rigore. 

100': Siamo al centesimo minuto. Beltran a terra dopo un contrasto in area. Gioco fermo e check Var in corso. RIGORE PER LA FIORENTINA

93': Mancosu, Di Parto e Aresti per Nandez, Sulemana e Scuffet.

90': Concessi 5' di recupero

90': Gol di Lapadula ma è tutto fermo. Sarebbe stato un gol magnifico: palla in verticale per lui, controllo sui 30 metri e mancino immediato nell'angolino basso. Tutto inutile per la posizione irregolare. 

89': Ancora una palla inattiva decisiva: Nico Gonzalez a centro area trova la deviazione vincente. 2-2!

85': Rimonta completata. Mutandwa si accentra dalla sinistra e calcia col giro a destro sul secondo palo: palla bassa che si infila in rete dopo un tocco al palo!

78': Mutandwa e Sulemana per Luvumbo e Deiola

74': Nzola e Beltran per Bonaventura e Belotti

72': Martinez Quarta per Milenkovic

71': Ammonizione per Bonaventura

64': Ancora lui, questa volta segna su cross dalla tre quarti di destra: poi incornata al centro e 1-1. Inizialmente segnalato fuorigioco, poi il Var convalida. 

58': Ennesima palla gol per Deiola! Ancora corner di Viola e colpo di testa in mezzo: palla fuori di pochissimo. 

55': Arthur e Nico Gonzalez per Mandragora e Ikoné. 

45': Inizio secondo tempo, si riparte! Nessun cambio sulle due panchine

INIZIO SECONDO TEMPO


FINE PRIMO TEMPO

48': Azione rapida del Cagliari: cross dalla destra di Nandez che riceve su schema da palla inattiva. Palla al centro e rete del pari di Lapadula, ma si alza la bandierina. Il Var conferma. Finisce il primo tempo!

48': Ammonizione per Ranieri e Biraghi

45': Concessi 3' di recupero

44': Ammonizione per Rolando Mandragora

43': Bonaventura serve Castrovilli sulla sinistra dell'area per il mancino forte e in diagonale. Scuffett è decisivo

39': Dopo tante chance Cagliari, è la Viola a sbloccarla. Bonaventura lavora palla sulla destra dell'area, poi disegna un mancino a giro sul secondo palo, imparabile. 

35': Altra chance: Viola lo lancia tutto solo contro Terracciano, ancora decisivo, questa volta in uscita nell'uno contro uno. 

30': Lapadula serve in orizzontale il compagno d'attacco per un piatto di prima a centro area: palla forte e sotto la traversa, ma Terracciano vola e salva. 

27': Viola crossa dalla sinistra per Deiola che colpisce di testa da pochi passi a centro area: palla alta!

20': Colpo di testa su punizione dalla sinistra di Belotti: Scuffet vola e salva in tuffo!

13': Tutti fermi e tutti in piedi per l'indimenticato doppio ex Davide Astori

12': Poche emozioni e azioni al momento, non succede niente

1': Calcio d'inizio, si comincia!

Ranieri a Sky: "Cagliari è stato il mio ultimo club"

L'allenatore ha parlato in esclusiva a Giorgio Porrà della decisione di lasciare il Cagliari a fine stagione: "La salvezza è come la chiusura di un cerchio. Sono un uomo fortunato e devo andarmene così. Mi auguro che il mio successore abbia lo stesso supporto". Sul futuro: "Ho chiuso la mia carriera di allenatore di club". Ranieri si siederà per l'ultima volta sulla panchina del Cagliari questa sera

PRIMO TEMPO


Questa sera all'Unipol Domus Arena di Cagliari con fischio d'inizio previsto per le ore 20.45 andrà in scena il match tra il Cagliari di Claudio Ranieri e la Fiorentina di Vincenzo Italiano gara valida per la 36° giornata di Serie A TIM. Ecco di seguito le scelte di formazione dei due tecnici:

LE FORMAZIONI UFFICIALI

CAGLIARI (4-2-3-1): Scuffet; Zappa, Mina, Obert, Augello; Deiola, Prati; Nandez, Viola, Luvumbo; Lapadula.

A disposizione: Radunovic, Aresti, Hatzidiakos, Wieteska, Di Pardo, Mancosu, Sulemana, Azzi, Oristanio, Pavoletti, Petagna, Mutandwa, Shomurodov, Gaetano. Allenatore: Claudio Ranieri. 

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Mandragora, Bonaventura; Ikone, Barak, Castrovilli; Belotti. 

A disposizione: Christensen, Martinelli, Kayode, Faraoni, Quarta, Comuzzo, Parisi, Arthur, Infantino, Duncan, Maxime Lopez, Beltran, Gonzalez, Nzola, Kouame. Allenatore: Vincenzo Italiano. 

Fiorentina, Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano

LE STATISTICHE OPTA

La Fiorentina è rimasta imbattuta nelle ultime sei partite contro il Cagliari in Serie A (3V, 3N), subendo una sola rete nel periodo (gol di João Pedro nel pareggio per 1-1 del 23 gennaio 2022) – l’ultima volta che i viola hanno registrato più match di fila senza sconfitta contro i sardi nel torneo risale al periodo aprile 2009-novembre 2012: otto (5V, 3N).

Dopo il successo della gara d’andata (3-0 lo scorso 2 ottobre), la Fiorentina potrebbe vincere entrambe le sfide stagionali contro il Cagliari in Serie A per la prima volta dal 2016/17 con Paulo Sousa in panchina (5-3 esterno e 1-0 casalingo in quel caso).

Il Cagliari ha pareggiato 17 delle 41 gare interne contro la Fiorentina in Serie A (18V, 6P), incluse le due più recenti, solo contro l’Inter (18) il club rossoblù conta più pari casalinghi nella competizione (17 anche contro Milan e Napoli).

Questa è la quarta volta (su quattro) che il Cagliari riesce a salvarsi da neopromossa in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria, dopo il 1998/99, 2004/05, 2016/17. In più, qualora riuscisse ad ottenere i tre punti contro la Fiorentina, il Cagliari chiuderebbe questo campionato di Serie A con 39 punti, almeno due in più rispetto a quelli conquistati nelle precedenti due stagioni in massima serie (30 nel 2021/22 e 37 nel 2020/21).

Il Cagliari è rimasto imbattuto nelle ultime sei partite all’Unipol Domus (2V, 4N), i sardi non registrano più match casalinghi consecutivi senza sconfitta in Serie A dal periodo tra il maggio e il dicembre 2018 (otto in quel caso).

Nel 2024 la Fiorentina ha guadagnato solo cinque punti in otto trasferte di Serie A (1V, 2N, 5P), soltanto Sassuolo (uno) e Salernitana (tre) hanno fatto peggio nel periodo fuori casa. In più, nessuna formazione ha segnato meno dei viola in esterna nel nuovo anno solare in campionato: sei, al pari di Salernitana e Sassuolo.

La Fiorentina è la squadra che ha segnato più reti di testa in questa Serie A (17); nelle ultime 20 stagioni del massimo campionato italiano, solo nel 2005/06 (21) il club toscano ha trovato più gol con questo fondamentale nella competizione.

Solo il Milan (16) ha realizzato più gol rispetto al Cagliari (14) con giocatori subentrati nella Serie A in corso; in particolare 11 di queste marcature i sardi le hanno collezionate in casa, almeno tre in più rispetto a qualsiasi altra formazione del torneo.

Nessuna squadra ha mandato in gol più giocatori nati a partire dal 2002 rispetto al Cagliari (quattro) in questa Serie A: i 2002 Gaetano Oristanio e Zito Luvumbo e i 2003 Ibrahim Sulemana e Matteo Prati – a quota quattro anche Frosinone e Monza.

Andrea Belotti ha realizzato otto gol contro il Cagliari in Serie A, solo contro Sassuolo e Sampdoria (nove ad entrambi) ha fatto meglio nel massimo campionato. Il classe ’93 ha però segnato una sola rete nelle sue ultime 20 presenze.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Fiorentina, occhio a Benfica e Milan per Ezequiel Fernández
Nzola (Dazn): "Siamo conventrati, abbiamo preparato bene la partita"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi