News

Acerbi, è guerra con i tifosi

Ormai è spaccatura totale tra Acerbi, la Lazio e i tifosi biancocelesti che continuano ad aumentare la tensione nel precampionato

10.07.2022 13:20

Tra Francesco Acerbi e i tifosi è guerra. Il difensore ha raggiunto i compagni ad Auronzo di Cadore dove la Lazio, da 15 anni ormai, svolge il ritiro precampionato. Durante il lavoro differenziato che il difensore ha svolto insieme agli altri giocatori, alcuni hanno rivolto cori offensivi ad Acerbi che ha risposto applaudendo ironicamente. E la tensione aumenta ancora.

Sul mercato la Lazio si sta muovendo come se Acerbi non ci fosse più, al punto che l'affare Romagnoli in realtà è momentaneamente congelato proprio perché si aspetta la cessione  dell'ex Sassuolo. 

Il difensore, obiettivo anche della Fiorentina, oltre che con i tifosi vive momenti di attrito anche con Sarri (di cui ha ammesso pubblicamente di non condividere la filosofia di gioco) e qualche compagno. Il problema è che ha un contratto con scadenza 2025 (quando Acerbi avrà 37 anni) e uno stipendio di 2,5 milioni. Ad oggi trovare una sistemazione non è semplice, visto che nessuna delle milanesi si è fatta avanti; timidamente la Juventus ha iniziate a pensare a lui. L'unico club a farsi avanti in maniera decisa è stato il Monza che però non è una destinazione gradita dal difensore. Vedremo se la Fiorentina romperà gli indugi.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Torreira, possibile futuro alla Juventus