News

Tomovic:"Dodò ad offendere è straordinario ma in Italia..."

L'ex terzino destro della Fiorentina ha rilasciato un'intervista dove parla di Fiorentina e di Dodò, nuovo acquisto viola

23.07.2022 08:20

Queste le parole di Nenad Tomovic che ha rilasciato un intervista a La Gazzetta dello Sport. Il terzino ha trascorso cinque anni a Firenze, quasi tutti da terzino destro anche se era arrivato da centrale.

Ecco le sue parole: “Dodô è uno vero, non come me che mi adattavo lì” (scherzoso).

Come valuta l’acquisto fatto dai viola?

“Dodô è davvero un gran colpo. Da tanti anni ai viola serviva uno così, in grado di essere presente e futuro del club. Ha qualità e corsa per coprire il ruolo al meglio".

Come s’inserirà nel campionato italiano?

“Difficile da dire, qualcuno si adatta subito, per altri ci vuole tempo. Ma l’ambiente viola è buono, il tecnico perfetto e quel gruppo ti aiuta tanto. Credo che farà tutto molto velocemente. Uno che ha giocato a quei livelli e ha esperienza in Champions sarà fondamentale”.

Che consigli si sente di dargli?

“Lui è molto offensivo, in A è fondamentale anche l’altra fase: dovrà pensare anche a difendere. Ma davanti è straordinario ed entrerà nel cuore dei fiorentini”.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Mercato, Dragowski verso lo Spezia