Foto di Giacomo Morini ©
News

Pradè: "RFS? Siamo frustrati per il risultato. Obiettivi? Sarei contento se i tifosi fossero felici"

Queste le dichiarazioni di Pradè durante la presentazione di Barak

Durante la presentazione di Barak ha parlato anche il DS Daniele Pradè:

“Per me non è stato un bel risveglio. Volevo comunque presentare Antonin. Penso che lo conosciate bene ormai. E' il centrocampista che cercavano, perché è quello che ha completato il nostro centrocampo. La partita di Conference? I fischi non fanno mai piacere, neanche le critiche. Fanno parte del nostro lavoro. Ieri ci stavano tutti. Da parte nostra c'è frustrazione. Ci stiamo male noi e tutti i tifosi. Ci stanno male tutti. Quello che a me preoccupa è perdere il feeling col pubblico, non il lato sportivo. Abbiamo fatto sempre ottime prestazioni, tranne i primi 20 minuti di Udine. Però poi potevamo recuperare. Quello che ci imputiamo tutti è che noi non facciamo gol. Mercato? Non c'è stato niente di caldo con l'Empoli. Si parla e se le cose si possono fare , si fanno; altrimenti niente. Non abbiamo alcun tipo di rimpianti. Abbiamo poi delle liste che dobbiamo rispettare. Per quanto riguarda Nastasic? Avevamo già intenzione di tenere Ranieri. Abbiamo l'opportunità di far crescere Krastev. Abbiamo fatto considerazioni seduti tutti insieme ad un tavolo, decidendo assieme. I reparti son completi. Bajrami? Non lo abbiamo mai cercato. Non c'era nulla di vero. A noi non interessa fare la smentita. Ikoné? Lo abbiamo scelto perché ha caratteristiche che cercavamo. Mentalmente è molto sensibile. Italiano ha detto che si deve sbloccare. E assieme a lui siamo convinti del potenziale di Ikoné. Jovic? Cercheremo di stargli vicino. Lo aspettiamo. La preoccupazione maggiore è quella di non esprimere calcio. Mi sembra che in questo momento si sia entrati in una situazione di negatività. Fischi? Quelli che mi hanno fatto male, sono quelli verso il presidente. Obiettivi? Sarei contento se la squadra giocasse bene, se il mio presidente fosse contento del mio lavoro e se i tifosi fossero felici".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
D'Agostino: "Italiano ha le idee giuste, ma manca uno come Vlahovic"
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.