Foto ACF
News

Borja Valero: "Salah aveva una caratteristica unica, e non era la velocità..."

Queste le parole dell'ex centrocampista della Fiorentina Borja Valero che ha parlato così di Salah

Borja Valero, ex centrocampista della Fiorentina ha parlato ai microfoni di DAZN, lo spagnolo si è soffermato su Dusan Vlahovic prima e su Salah poi. 

Ecco le sue parole: "Sicuramente le aspettative su Vlahovic dei tifosi bianconeri erano molto alte, anche per tutto ciò che aveva fatto vedere a Firenze. Inoltre va considerata pure la cifra che la Juventus ha speso per assicurarselo. È vero che sono mancati tantissimi giocatori che lo potevano aiutare, ma a quei livelli, pagato così tanto, doveva fare di più".

Lo spagnolo parla anche di Salah: “Mi ricordo il nostro primo allenamento insieme. Aveva una caratteristica unica, e tutti potrebbero pensare alla velocità o al dinamismo, cose effettivamente vere, ma io mi riferisco al fatto che vinceva tutti i rimpalli del mondo. Provando a sfidarlo nell’1 contro 1 sapevi già che te lo saresti trovato alle spalle. Non potevi neanche tirargli una scarpata, ti staccava di 5 metri".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Qui Monza, anche Rovella potrebbe saltare il match contro la Fiorentina