Foto di Giacomo Morini ©
News

Dionisi: "Cinque minuti di recupero non si possono vedere"

L'allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi ha rilasciato delle dichiarazioni in corrispondenza del posto partita di Lazio-Sassuolo. Il tecnico neroverde non ha apprezzato i 5 minuti di recupero

Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, ha commentato così in conferenza stampa la sconfitta per 2-1 in casa della Lazio.

Tanti errori insoliti…
“Mi assumo le responsabilità. Nel primo tempo siamo stati troppo leziosi, abbiamo sbagliato più del solito. E nella ripresa abbiamo subito un gol banale dopo 3 minuti. Il gol del 2-0 ha deciso la partita, anche se non ho ancora capito come lo abbiamo preso. Cinque minuti di recupero non si possono vedere: il gioco con il var è stato fermo 3 minuti e i medici della Lazio sono entrati in campo due volte, oltre a tutte le sostituzioni. Nonostante ciò, la Lazio ha meritato di vincere”.

Oggi era un’occasione per l’Europa…
“Non puntiamo all’Europa, ma a migliorarci e a fare più punti possibili. Oggi era un’occasione per farlo, nonostante il valore della Lazio. La mano di Sarri si è sempre vista, anche se i risultati non sempre vengono. Abbiamo perso un’occasione. Non bisogna cercare alibi, non voglio trasmettere questo. Oggi avevamo delle indisponibilità importanti, come Lopez e Berardi, che è quello che ha fatto più gol e assist. La loro assenza deve essere un motivo di crescita per la squadra che deve sopperire facendo altro, magari ci siamo riusciti a metà. Matheus? Ha finito in crescendo ed è positivo, probabilmente nel primo tempo ha pagato la prestazione generale”. 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Venuti, voglia di riscatto per il difensore