News

Montella: "Sinisa uomo di valore, eravamo amici ha lasciato un segno potente.."

Queste le parole dell'ex allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella sull'amico Sinisa Mihajlovic

In occasione dell'ultimo saluto a Sinisa Mihajlovic, sono presenti anche Andrea Della Valle e Vincenzo Montella

Entrambi hanno rilasciato alcune dichiarazioni, ecco quelle dell'ex presidente della Fiorentina: “Persona speciale Sinisa, leale, cosa rara nel calcio. Sono orgoglioso di essere stato il presidente, lo ho detto anche alla moglie. Siamo stati due anni insieme, non ci sono cose da dire. Rimarrà nel cuore di tutti noi”.

Queste invece le parole di Vincenzo Montella: "Con la famiglia di Sinisa ci conosciamo da 25 anni. Voglio ricordarlo come combattente e uomo di valore. Sono subentrato a lui in quattro società, non c'era una persona, dai magazzinieri al presidente, che parlasse male di lui. È successo a Catania, alla Fiorentina, alla Sampdoria e al Milan. Era sempre amato come persona. Eravamo amici, ha lasciato un segno potente anche per chi è malato. Era un uomo sicuramente sensibile, aveva questa corazza pubblica, con la malattia è tornato ad essere autentico, senza maschera".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Martina Sconcerti: "Ti organizzo il funerale che volevi tu, festoso e con buon cibo..."