News

Moggi: "Dopo lo scudetto perso in albergo, il Napoli non regge la pressione"

A Libero Luciano Moggi ha affidato alcuni suoi commenti su quella che è stata la volata finale del Napoli nel corso di questo campionato

 Sulle pagine dell'edizione odierna di Libero Luciano Moggi ha così commentato il crollo del Napoli di Luciano Spalletti nel finale di questo campionato: 

"Il Napoli si è arreso perché non regge la pressione della città. Troppo spesso, infatti, ci siamo trovati a parlare di alternanza di risultati imprevisti e difficili da analizzare, imputabili alla bravura o alla mediocrità delle contendenti. Il Napoli ne è un esempio recente. E anche se in tanti hanno voluto intendere questa vittoria come il segno della rinascita della squadra campana, per noi, è invece il segnale di resa incondizionata di una squadra che avendo già perso uno scudetto in albergo, e successivamente mai vincente, probabilmente non regge alla pressione dell’ambiente, facendo anche intuire che tanti giocatori hanno fatto, a Napoli, il loro tempo".

LEGGI ANCHE: Biglietti Fiorentina, disponibilità contro la Roma sono ancora alte: i dettagli

LEGGI ANCHE: Mercato Fiorentina, per Belotti non ci sono solo i viola, ma il Gallo...

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Kaufmann (dirigente Basilea): "Come Cabral pochi. A Firenze..."