Sebastien Frey FOTO IG @Sebafrey
Sebastien Frey FOTO IG @Sebafrey

Il doppio ex di Fiorentina e Parma Sebastian Frey ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta di Parma dove ha parlato del suo trascorso in gialloblù. Il portiere francese ha infatti militato tra le fila dei crociati tra il 2001 e il 2005 prima di trasferirsi in viola e restarsi fino al 2011. Di seguito un'estratto della sua intervista.

I 40 anni di Sebastien Frey: La malattia, brutto ricordo. Futuro, l'Academy  dei portieri
Sebastian Frey

Le parole di Sabastian Frey:

“Il Parma mi volle fortemente e spese anche una bella somma pur di avermi. Credevano in me e questo mi diede fiducia. Non ho mai sentito il peso di dover sostituire Buffon, era più una preoccupazione dei tifosi che però si affezionarono subito a me. L'ambiente mi dava serenità e mi dava la possibilità di crescere. Con il crac Parmalat poi ci chiudemmo nello spogliatoio e ci guardammo negli occhi. Le soluzioni erano due, mettere in mora la società oppure dimostrarsi uomini veri con principi saldi e portare in fondo la stagione. Sapete tutti come andò a finire.”

LEGGI ANCHE:

https://www.fiorentinauno.com/news/548701900294/fiorentina-parma-i-convocati-di-italiano-assente-gonzalez

 

Fiorentina-Parma : Ecco dove vederla in TV e Streaming
Ex obbiettivi: su Pereyra dell'Udinese il River Plate

💬 Commenti