Foto IG @bianco_42
Foto IG @bianco_42

Alessandro Bianco ha parlato dal ritiro dell'Under-21 a Cronache di Spogliatoio:

"Primavera? Aquilani vuole giocare a calcio. Nelle prime 5 o 6 partite non abbiamo mai vinto, prendevamo anche gol ingenui, ma ci divertivamo un sacco nel provare a essere propositivi. Poi abbiamo fatto lo switch e iniziato a performare. Italiano? Il salto è stato clamoroso e Italiano pretende tantissimo. Quando finisci una stagione con lui, sei mentalmente scarico. Però ti dà tanto e incide sulla tua carriera: l’ha svoltata a tanti, guardate. Cosa pretende?Concentrazione. Voleva incidere sulla mia costanza, mi ripeteva che dovevo essere concentrato per 90 minuti su tutto, dai duelli aerei alle seconde palle, senza poter sbagliare. Con lui i calciatori finiscono la gara esausti a livello mentale, perché devono mantenere l’asticella altissima nell’arco della sfida. Kayode? Sono il primo a credere in Kayo e lui lo sa, ma se dicessi che mi aspettavo questo exploit… sarei un bugiardo. Bonaventura? Giocatore totale, di Jack mi andrebbe bene rubare anche un quarto. Gli ho scritto per fargli i complimenti dopo la convocazione in Nazionale

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Vannucchi, la Fiorentina lo blinda

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi