Daniele Carnasciali, ex difensore della Fiorentina, ha parlato della squadra a Lady Radio.

Ecco le sue parole:

“Non ho ancora capito cosa valga questa squadra. Era partita fortissimo, stando in alto in classifica, fino a dicembre. Poi c’è stato un netto calo, anche per qualche problema fisico e infortunio che hanno avuto alcuni giocatori chiave, tipo Nico Gonzalez o Arthur e Bonaventura. Quando giocatori così hanno problemi fisici poi ne risente tutta la squadra. Forse la rosa è un po’ corta, e quando quelli più bravi fanno fatica diventa più difficile per tutti”.

stemma giglio fiorentina


"Si può sempre fare di più quando si parla di mano dell’allenatore, tipo il Bologna. I rossoblù di Motta giocano davvero bene, hanno dei giocatori forse un po’ più forti di quelli della Fiorentina, tipo Zirkzee, Orsolini, Freuler, Ferguson, Calafiori…In questo momento la Fiorentina non sta giocando bene, ma l’anno scorso ha fatto due finali, e questo vorrà dire qualcosa. Penso che la rosa abbia dei valori e un po’ di colpe le avranno i giocatori così come l’allenatore se le cose non vanno. È anche il terzo anno e questa è una cosa da non sottovalutare. La Fiorentina ora non si può permettere passi falsi, serve affrontare ogni gara nel modo giusto per le zone di classifica in cui si trova. Giovedì c’è anche una gara importante di Conference col Maccabi Haifa, poi arriva la squadra più in forma del campionato che è la Roma, e non si può sbagliare. Il problema è sempre quello, non vedo una Fiorentina al top e non vedo tutti i giocatori chiave che ha questa squadra al top. Se i più bravi diventano normali e non hai dei cambi adeguati diventa difficile stare ad alti livelli. Il momento ora è delicato, serve fare risultato giovedì e domenica, altrimenti rischi di sprofondare nell’anonimato in campionato e di avere solo e soltanto la Coppa Italia come unico obiettivo stagionale. Maccabi e Roma sono due gare decisive”.

Su Parisi ha aggiunto:


"C’erano grandi aspettative su Parisi, che è stato pagato tanto, non so quanto abbia inciso su di lui l’essere stato messo dall’altra parte, a destra. Per un sinistro giocare sull'altra fascia non è la stessa cosa che per un destro giocare a sinistra e forse ha accusato quel periodo lì. Ha delle qualità, ha giocato anche in un ruolo non suo nel momento di difficoltà, quindi penso che meriti di avere un po’ di spazio e qualche occasione”.

Maccabi Haifa-Fiorentina, streaming gratis e diretta TV8 o Sky? Dove vedere Conference League
Nardella sul Franchi: “Il governo ha confermato i 55 milioni"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi